Regione Autonoma della Sardegna

Regolamentazione circolazione stradale in occasione della manifestazione "Carnevale Siurgusdonigalese" Sabato 22 febbraio 2020

Pubblicata il 20/02/2020

IL SINDACO

Considerato  che il giorno 22 febbraio p.v. si terrà la manifestazione "“Carnevale Siurgusdonigalese 2020” con annesse manifestazioni e spettacoli;
 
Dato atto che lo svolgimento di tale manifestazione necessita l’adozione di un atto che determini, tra le ore 15:30 e le ore 20:00 della stesa giornata, l’interruzione della circolazione dei veicoli nel tratto interessato dalla manifestazione medesima;
 
Tenuto conto:
 
Che l’art. 6 comma 4 del D. Lgs. n. 285/1992 stabilisce che l’Ente proprietario della strada può, con l’ordinanza di cui all’art. 5, comma 3 dello stesso Codice della Strada disporre, per il tempo necessario, la sospensione e/o la modificazione della circolazione nelle strade interessate dalla manifestazioni in oggetto;
 
Visto l’art. 107 del D. L. n. 267 del 18 Agosto 2000 “Testo Unico sull’Ordinamento degli Enti Locali”;
 
Visto il D. Lgs. del 30 Aprile 1992 n° 285 “Nuovo Codice della Strada” ed in particolare l’art. 7;
 
Visto il D. P. R. n. 495/1992 “Regolamento di esecuzione del Nuovo Codice della Strada”;
 
O R D I N A 

L’istituzione del divieto di transito, nel giorno 22 febbraio 2020, dalle ore 15:30 e sino alle ore 20:00, nella Piazza Concordia nel tratto della via Roma intersezione con  Via Dante e Via A. Moro,  la Via Giovanni XXIII°, intersezione con la Via Roma, Via Kennedy e Via Mazzini:
 
Di escludere dai divieti di cui al presente provvedimento i mezzi di soccorso e delle forze dell’ordine in servizio nonché i veicoli adibiti al servizio di persone con limitata o impedita capacità motoria muniti di contrassegno, degli autobus e dei veicoli utilizzati da residenti nelle vie interessate dal presente provvedimento.
 
 In caso di mancata osservanza della presente ordinanza, verranno applicate le sanzioni previste dal D. Lgs. 285//1992 (Nuovo Codice della Strada) e successive modificazioni ed integrazioni.
 
Avverso il presente provvedimento può essere proposto ricorso amministrativo ai sensi dell’art. 37, 3° comma del D. Lgs. 285/1992 e ss., al Ministro delle Infrastrutture e dei trasporti, che decide in merito entro sessanta giorni e con le formalità stabilite nell’art. 74 del D.P.R. 495/92;
 
Ai sensi dell’art. 3 comma 4° della L. 241/90 che il presente provvedimento è impugnabile con ricorso giurisdizionale avanti il Tar di Cagliari entro il termine di sessanta giorni decorrenti dalla notifica o comunque dalla piena conoscenza del presente atto da parte dei destinatari ovvero con ricorso straordinario al P.d.R. entro 120 giorni decorrenti dal medesimo termine.
 
DEMANDA
 
Al Responsabile dell’Ufficio Tecnico del Comune di Siurgus Donigala la predisposizione della apposita segnaletica stradale, al fine di prevenire sinistri stradali, ingorghi o danni all’incolumità delle persone, assicurando il rispetto di quanto previsto in ordinanza e provvederà, a fine lavori, alla riapertura dei tratti stradali interessati dalla presente ordinanza.
 
D I S P O N E 
Che copia del presente provvedimento venga notificato e trasmesso:
  
All’Ufficio di Polizia Locale;
All'Ufficio Tecnico nella persona del suo Responsabile
Alla Stazione Carabinieri Siurgus Donigala;
Al  Prefetto di Cagliari
 


Facebook Twitter
torna all'inizio del contenuto