Regione Autonoma della Sardegna

Referendum Costituzionale del 29 marzo 2020 - esercizio opzione elettori residenti all'estero per il voto in Italia

Pubblicata il 04/02/2020

 
Per il referendum costituzionale avente ad oggetto "Modifiche agli artt. 56, 57 e 59 della Costituzione in materia di riduzione del numero dei parlamentari" previsto per il 29 marzo 2020, gli elettori italiani residenti all'estero votano per corrispondenza ai sensi della Legge n. 459/2001.
E' comunque fatta salva la possibilità per l'elettore di votare in Italia previa apposita e tempestiva opzione. Tale opzione deve essere esercitata entro e non oltre il giorno 8 febbraio 2020, utilizzando il modello allegato. L'opzione dovrà pervenire entro il termine indicato all'ufficio consolare operante nella circoscrizione di residenza dell'elettore.

Categorie elettorale

Facebook Twitter
torna all'inizio del contenuto